Caso di studio: Meralgia parestetica - Iniezione - NYSORA

Esplora gratuitamente la knowledge base di NYSORA:

Caso di studio: Meralgia parestetica – Iniezione

7 settembre 2023

Una donna di 65 anni, casalinga, avverte da 5 anni dolore persistente e intorpidimento alla coscia destra. Un recente intervento chirurgico al disco L4-L5 non ha fornito alcun sollievo e, in particolare, il paziente non ricorda alcun trauma precedente.

Esame fisico

Il dolore si presentava sulla parte anterolaterale della coscia, non si estendeva sotto il ginocchio.

Reperti ecografici

Considerando i sintomi del paziente e le valutazioni precedenti, si sospettava un intrappolamento del nervo cutaneo femorale laterale (LFCN), comunemente indicato come meralgia parestesica. L'esame ecografico ha rivelato un LFCN gonfio, in particolare il ramo anteriore.

Vista trasversale della coscia anteriore che mostra un nervo cutaneo femorale laterale (LFCN) leggermente rigonfio, in particolare il ramo anteriore. 

Diagnosi

Al paziente è stata diagnosticata una meralgia parestetica, che si presenta come formicolio, intorpidimento o sensazione di bruciore nella parte laterale della coscia. Questi sintomi derivano tipicamente dalla compressione dell'LFCN. Mentre la maggior parte delle persone lo sperimenta in modo unilaterale, ci sono casi di sintomi bilaterali.

Scopri di più sul trattamento, sui risultati dei pazienti e su altri casi di studio nell'app US Pain. Pronto ad elevare le tue conoscenze? Rubinetto QUI per scaricare l'app di riferimento per le procedure relative al dolore cronico.

Più notizie