Blocco IPACK Capitolo 24 - NYSORA | NYSORA

Blocco IPACK Capitolo 24

Stai visualizzando un'anteprima del contenuto del capitolo.

Posizione del trasduttore

  • Posizionare il trasduttore trasversalmente sopra l'aspetto mediale del ginocchio, circa 2-3 cm sopra la rotula.

Scansione

  • Far scorrere il trasduttore prossimale/distale per identificare la diafisi femorale distale e l'arteria poplitea.
Suggerimenti:
  • Se i condili femorali vengono inizialmente visualizzati, far scorrere il trasduttore prossimalmente fino a quando i condili scompaiono e viene identificata la diafisi femorale.
  • Durante la scansione, si raccomanda l'identificazione di routine del nervo safeno per evitarne la lesione durante l'inserimento dell'ago.
  • Utilizzare il color Doppler per facilitare l'identificazione dei vasi poplitei.

Fig. SmM, muscolo semimembranoso; PA, arteria poplitea; PV, vena poplitea; TN, nervo tibiale; CPN, nervo peroneo comune.

Inserimento dell'ago

  • Inserire l'ago in piano, dall'aspetto anteromediale del ginocchio, verso lo spazio tra l'arteria poplitea e il femore. 
  • Quando si raggiunge l'aspetto posteriore dell'arteria poplitea, iniettare 2 ml di anestetico locale per confermare la posizione corretta dell'ago.
Suggerimenti:
  • Utilizzare un angolo ripido di inserimento dell'ago per rimanere sempre vicino allo stelo femorale. Ciò riduce il rischio di nervi poplitei e lesioni ai vasi.
  • Una diffusione adeguata dovrebbe stratificare l'anestetico locale nello spazio tra l'arteria poplitea e lo stelo del femore.

Fig. blocco IPACK; Anatomia ecografica inversa. SmM, muscolo semimembranoso; StM, muscolo semitendinoso; PA, arteria poplitea; PV, vena poplitea; TN, nervo tibiale; CPN, nervo peroneo comune.

Approccio alternativo

  • Posizionare il trasduttore sopra la piega della fossa poplitea per visualizzare il nervo tibiale, il nervo peroneo comune, l'arteria poplitea e i condili femorali.
  • Da questa posizione, far scorrere il trasduttore prossimalmente finché non diventa visibile la parte posteriore piatta dell'asta del femore.
  • Inserire l'ago in piano dal lato mediale (o laterale), verso lo spazio tra l'arteria poplitea e il femore.
  • Iniettare 1-2 ml di anestetico locale per confermare la posizione corretta dell'ago.
  • Completare il blocco con 15-20 ml.
  • Questo approccio può essere eseguito con il paziente in posizione prona o supina.

NYSORA Compendio di Anestesia Regionale

Arricchito con la tecnologia Nysora LMS:
– Prendi appunti in pochi secondi e non perderli mai
– Inserisci le tue immagini, infografiche
– Aggiungi e guarda video all'interno delle tue note
– Allega PDF, articoli, link a siti web
– Ascolta l'audio